“Venom”, la nuova monoposto della Formula Student

Finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, è stata presentata ufficialmente il 6 luglioLeggi altro ›

L’hanno battezzata “Venom”, letteralmente veleno. E’ la nuova monoposto di Formula Student, progettata dagli studenti del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” e finanziata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. La vettura è stata presentata nei giorni scorsi nel Cortile d’onore del Palazzo Ducale e in Piazza Roma. La M18-L Venom è la diretta evoluzione della M17-L, molto simile alla precedente sia geometricamente che esteticamente: motore 4 cilindri in linea da 105cv, telaio in fibra di carbonio, cambio sequenziale al volante 4 rapporti, differenziale autobloccante, elettronica evoluta con LaunchControl, TractionControl e DRS.

Con questa vettura il team Unimore tornerà a scendere in pista sui più prestigiosi circuiti europei, gareggiando con i team delle università di tutto il mondo. “Il progetto della Formula Student – commenta il Rettore Andrisano – non solo è parte integrante dell’Automotive Academy Unimore ma ne costituisce uno dei punti di forza”. Il team è composto da studenti del Dipartimento di Ingegneria, ma anche da giovani del Dipartimento di Economia “Marco Biagi”, del Dipartimento di Comunicazione ed Economia e del Dipartimento di Scienze e metodi dell’Ingegneria.

La nuova vettura mantiene lo stesso concept della precedente, basato su un telaio monoscocca realizzato senza l’ausilio di stampi, e sulla disposizione longitudinale del motore” spiega il Faculty Advisor Matteo Giacopini. “Gli studenti – aggiunge – si sono impegnati a fondo per sviluppare e successivamente ottimizzare ciascun componente. Alla fase di progettazione si sono succedute quella di realizzazione delle singole parti e infine quella di assemblaggio, che ha portato alla nascita di un prototipo estremamente valido, frutto del significativo livello tecnico raggiunto dal team”.