Formigine, nasce la “Limonaia” una casa per i minori

Inaugurata la semiresidenza di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Ausl realizzata con il contributo della Fondazione CRMOLeggi altro ›

Inaugurata a Formigine, nei pressi di Villa Sabbatini, la nuova semiresidenza di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza. La struttura, denominata “La limonaia”, verrà gestita direttamente dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Modena ed accoglierà minori tra gli 11 e i 17 anni che presentano difficoltà di relazione, cognitive e sociali.

Il centro sarà attivo dal lunedì al venerdì, e vi lavoreranno diverse figure professionali: neuropsichiatra, psicologo, educatore, logopedista, terapista della riabilitazione psichiatrica. I lavori di ristrutturazione interna ed esterna al fabbricato sono stati finanziati dalla Formigine Patrimonio s.r.l. con un contributo di 200 mila euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Si completa così la creazione di un vero e proprio polo residenziale socio-sanitario che comprende anche la struttura per anziani non autosufficienti Opera Pia Castiglioni, il centro diurno socio-riabilitativo Villa Sabattini e la sede assegnata all’Avap, di significativo valore non solo per il Comune di Formigine, ma per l’intero Distretto Sanitario di Sassuolo.

L’edificio, in passato sede dell’Associazione Alpini, è stato gravemente danneggiato da un incendio. I lavori di ristrutturazione hanno comportato il consolidamento statico, le demolizioni e i rifacimenti delle porzioni di edificio distrutte e danneggiate dall’incendio.  Attualmente il Centro di semiresidenza di neuropsichiatria infantile è ospitato all’interno di un edificio di proprietà comunale che però non ha i requisiti richiesti per una struttura di questo genere.

All’inaugurazione interverranno il Sindaco di Formigine Maria Costi; l’Assessore regionale alle politiche per la salute Sergio Venturi; il Direttore generale dell’Azienda USL
Massimo Annicchiarico; il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Paolo Cavicchioli; l’Assessore alle politiche sociali dell’Unione dei Comuni del Distretto ceramico Francesco Tosi e l’on. Matteo Richetti. Parteciperanno gli Highlanders Formigine Rugby, impegnati in progetti socio-sanitari.

 

Nella foto: la Limonaia di Formigine