Andante, gli spazi urbani diventano un palcoscenico

L’ultimo appuntamento della rassegna teatrale è dal 4 al 12 giugno con “Città e Città”, organizzato da Artisti Drama nel teatro di viale Buon Pastore Leggi altro ›

Da quattro anni il progetto “Andante” trasforma la città e i suoi spazi in un grande palcoscenico. Il prossimo appuntamento è dal 4 al 12 giugno con “Città e Città”, organizzato da Artisti Drama.

“Andante”, a cui partecipano attivamente quattro associazioni culturali e una cooperativa sociale con ruolo organizzativo, è il progetto vincitore del Bando Rassegne Teatrali promosso e finanziato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Modena. E’ realizzato con il contributo della Regione Emilia – Romagna e del Comune di Modena. Per il triennio 2015 – 2017 ha ottenuto il riconoscimento dal Fus (Fondo unico per lo spettacolo) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In questi mesi sta nascendo un’associazione che comprenderà sotto la sigla comune le diverse realtà e i diversi progetti che dal 2012 si riconoscono nel progetto, che si propone come rete della scena teatrale modenese e come soggetto di sintesi e coordinamento tra diverse idee artistiche e organizzative. “Andante ha vinto il bando anche perché offre una sinergia trasversale – spiega Rita Monticelli del Consiglio d’Indirizzo della Fondazione – che nell’unità di proposta salvaguarda le rispettive identità artistiche, unisce spettacoli e formazione anche con le scuole, va alle radici del linguaggio teatrale con innovazione continua, e riesce a offrire un teatro che è insieme popolare e d’avanguardia”.

Tema portante della pratica teatrale degli aderenti ad “Andante” è quello del “movimento”, che richiama la possibilità di una maggiore circolazione di idee, proposte, visioni attraverso la messa in comune di una progettualità innovativa. Così come “in movimento” è il pubblico, che grazie alle iniziative proposte si può spostare in città tra gli spazi indipendenti, alla ricerca di proposte teatrali inedite.

L’edizione in corso è iniziata a novembre 2015 e ha messo insieme un cartellone di 60 eventi tra spettacoli, seminari, laboratori, concerti, incontri, suddivisi in 4 diversi percorsi di ricerca teatrale:  “Trasparenze” al Teatro dei Segni di via San Giovanni Bosco e in altri spazi cittadini con residenze artistiche e un festival; “La Corsa di Fuochi/Città e Città” al Teatro Drama, rinnovato spazio teatrale di viale Buon Pastore; Cajka Teatro d’Avanguardia, con i suoi laboratori in via della Meccanica; e “Periferico” che nel 2016 ha “riabitato” con eventi “site specific” diversi contesti urbani del Villaggio Artigiano di Modena Ovest.

Informazioni on line (www.andantemodena.it e sui social #AndanteModena).