La nuova stagione degli Amici della Musica

Concerti, laboratori per le scuole, incontri con musicisti e musicologi, visite guidate, una Festa della Musica il 21 giugno a Palazzo Santa MargheritaLeggi altro ›

Concerti, laboratori per le scuole, incontri con musicisti e musicologi, visite guidate, una Festa della Musica il 21 giugno nel chiostro di Palazzo Santa Margherita. Anche quest’anno l’associazione Amici della Musica propone un programma ricco di iniziative tra cui un viaggio ad Amburgo riservato ai soci. Dopo il concerto d’apertura della pianista Irene Veneziano, domenica prossima sarà la volta del Trio Praxodia con musiche di Beethoven e di Brahms. Anche questo secondo appuntamento è in programma al Teatro Troisi di Nonantola, alle 17, nell’ambito dell’Autunno Nonantolano.

La stagione degli Amici della Musica prevede quest’anno 25 concerti (9 per la rassegna Oggi Concerti e 15 per Note di passaggio; un concerto, lo scorso settembre, in occasione del Festivalfilosofia) oltre al Concerto della Memoria e del Dialogo il prossimo 21 gennaio, alle 21 nel Teatro Comunale “Pavarotti”. L’evento, intitolato “Contro il Giorno della Memoria”, prende spunto da un omonimo pamphlet di Elena Loewenthal e prevede anche un intervento di Walter Veltroni che proporrà una sua riflessione sui concetti di memoria e dialogo. Sul palco salirà l’Ensemble AdM Soundscape, diretto da Giovanni Paganelli.

A conclusione della rassegna, il 21 giugno, tradizionale appuntamento con la Festa della Musica nel chiostro di Palazzo Santa Margherita, in collaborazione con la Galleria civica, la Biblioteca Delfini e il Centro Musica del Comune. Prima dei concerti il pubblico sarà accompagnato da guide professioniste nei luoghi di interesse storico, artistico e culturale. I posti sono limitati quindi è d’obbligo la prenotazione. Per i soli iscritti all’associazione, è previsto la prima metà di giugno un viaggio culturale/musicale ad Amburgo.

Infine, due cicli di incontri. Il primo – AdM per tuttiprevede lezioni e conferenze per ascoltatori di tutte le età. Gli incontri si terranno a Modena (al Teatro S. Carlo e al Teatro Drama) e in alcuni Comuni che partecipano al progetto Note di Passaggio; Il secondo – AdM per le scuole – propone lezioni-concerto e laboratori per le scuole ed è condotto da esperti in collaborazione con giovani musicisti. La stagione degli Amici della Musica di Modena ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia Romagna e di BPER Banca. Si avvale inoltre della collaborazione dei Comuni di Castelnuovo Rangone, Modena, Nonantola, San Cesario sul Panaro, Soliera,  Spilamberto e Vignola.

Nella foto in alto: i componenti del MDI Ensemble. In home page: Silvia Puggioni del Trio Praxodia