Durante Giugno e Luglio tanti ragazzi hanno già partecipato ai laboratori didattici Minecraft presso le scuole del comune di Modena utilizzando proprio questo mondo come base di partenza per le proprie storie.

In questi laboratori didattici i partecipanti hanno così potuto personalizzare la città in cui vivono direttamente dal loro gioco preferito: il Palazzo Ducale, la Ghirlandina, il Duomo hanno fatto da sfondo alle loro storie. E tu sei pronto a raccogliere questa sfida ? Cosa ne dici di portare la città indietro nel tempo oppure avanti di 200 anni ?

Cosa manca oggi nella tua città che vorresti invece ci fosse ? Perche’ non provi a “ricostruire” le tue idee per una città migliore e partecipata ?

Ecco il mondo di Modena interamente ricostruito in Minecraft. E’ disponibile nella versione Minecraft: Education Edition (qui), nella versione Minecraft: Java (qui) ed in quella Minecraft (bedrock per intenderci, qui).

Immaginati di essere una guida e di dover raccontare le straordinarie bellezze di Modena: che ne dici allora di realizzare degli itinerari turistici per stranieri attraverso l’utilizzo di cartelli, NPC o command block ?

Marco Vigelini – www.makercamp.it – ed il suo gruppo di mapbuilder – Shapescape – si sono “fermati” al centro storico di Modena. Ma magari la tua casa, la tua scuola oppure il tuo quartiere sono poco più fuori: perchè allora non approfittare dell’occasione per mettere in pratica la tua creatività e farci conoscere nuovi ed interessanti luoghi del nostro territorio ?.