LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE DI RASSEGNE MUSICALI – anno 2019

Scaduto il 10.06.2019Leggi altro ›

Che cosa finanziamo

La Fondazione si è impegnata a promuovere e sostenere l’offerta musicale di qualità e la sua diffusione nel territorio. Finanziamo rassegne musicali (composte da un minimo di 3 esibizioni musicali) con concerti di musica classica di ogni periodo, musica contemporanea, musica etnica di tradizione, musica jazz blues, pop – rock, con particolare attenzione ai giovani, in particolare ai progetti che comprendano azioni utili a favorirne la crescita culturale e professionale.

Gli enti e le Associazioni che partecipano a questa edizione del bando sono invitati a presentare un evento da inserire nella programmazione del Progetto Modena Città del Bel Canto, che ha come obiettivo il mantenimento e lo sviluppo della tradizione musicale modenese nel campo della lirica.

Budget a disposizione
L’importo complessivo a disposizione è di  280.000 euro.

Destinatari
Possono presentare domanda di contributo tutti gli Enti e le Associazioni, che svolgano prevalente e comprovata attività in campo musicale, ammessi a contributo ai sensi dell’articolo 3 comma 2 della Legge 153/99.

Sono esclusi gli enti Pubblici e gli Enti di cui la Fondazione è socio ordinario e/o sostenitore.

Saranno privilegiati gli enti/associazioni che:

- hanno sede legale e operativa nei seguenti Comuni: (Modena, Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello, Nonantola, Ravarino, San Cesario, Sassuolo).

Ambito territoriale
Rassegne che si svolgono nel nostro territorio di competenza.

Scadenze
ll termine ultimo valido per la presentazione delle domande di partecipazione al bando è il giorno:

lunedì 10 giugno 2019

Modalità di presentazione delle richieste
Le richieste di contributo dovranno essere compilate sull’apposita modulistica online disponibile sul sito internet della Fondazione.

Dopo l’invio del modello online, stampate i moduli compilati e consegnateli, firmati in originale, agli Uffici della Fondazione, in via Emilia Centro 283, entro e non oltre 5 giorni dalla data di scadenza prefissata. Non fa fede il timbro postale.

Rendicontazione
Il contributo assegnato verrà erogato secondo quanto indicato nel testo del bando.