Storchi e Passioni, in vendita quattro “carte tematiche”

Un cartellone di qualità con grandi nomi tra cui Orsini, Lojodice, Tiezzi, Branciaroli, Popolizio, Lievi, AnagoorLeggi altro ›

Anagoor, Fabrizio Bentivoglio, Franco Branciaroli, Emanuel Gat, Cesare Lievi, Giuliana Lojodice, Sandro Lombardi, Umberto Orsini, Michele Placido, Massimo Popolizio, Stefano Randisi, Àlex Rigola, Teatro delle Albe, Teatro dell’Elfo, Federico Tiezzi ed Enzo Vetrano sono solo alcuni dei nomi protagonisti della Stagione a venire del Teatro Storchi e del Teatro delle Passioni di Modena. Sono già in vendita tutti i tipi di abbonamento: Prosa 12, Invito a Teatro (riservato ai soci Coop), Insieme a Teatro (riservato ai possessori di Carta Insieme Conad), Passioni, Carnet 7, Carta Teatro, Quattro Card.

A cominciare da quest’anno, poi, si segnala un’importante novità: le formule di abbonamento sopra citate saranno affiancate da quattro carte tematiche (con libertà di scelta sulle date degli spettacoli): Carta inSpirito, Carta a Propulsione, Carta Outsider, Carta Protagoniste. Quattro piccole “suite” di spettacoli per ritagliare nel cartellone i principali nuclei tematici che sostengono la programmazione e consentire, così, a ciascuno spettatore di isolare e seguire il percorso che più gli interessa.

Nella foto in alto: “Begalut-In esilio” che il 21 ottobre inaugura la stagione dello Storchi.

In home page: una scena de “La tartaruga” di Pirandello che il 3 ottobre inaugura la stagione del Teatro delle Passioni

Scarica il programma completo

Info biglietti e abbonamenti