MODENA RENDE OMAGGIO A LUCIANO PAVAROTTI

Grande emozione l’altra sera in Duomo per l’esecuzione della “Messa da Requiem” di Giuseppe VerdiLeggi altro ›

Standing ovation in Duomo per la Messa da Requiem in ricordo di Luciano Pavarotti. Il capolavoro di Verdi è stato eseguito magistralmente dagli Artisti del Coro di Parma accompagnati dall’Orchestra dell’Opera Italiana diretta dal maestro Stefano Ranzani. Maestro del coro Martino Faggiani. Solisti: Myrtò Papatanasiu (soprano), Silvia Beltrami (mezzosoprano); Lorenzo Decaro (tenore), Alex Esposito (basso).

Scarica il libretto completo prodotto in esclusiva per la serata 

La Messa da Requiem ha aperto il ciclo di eventi dedicati alla memoria del grande tenore modenese nel decennale della scomparsa. Il programma delle manifestazioni prevede anche un concerto della Corale Rossini, giovedì 5 ottobre; un incontro con il maestro Leone Magiera e i critici musicali Angelo Foletto e Alberto Mattioli, domenica 8 ottobre; un concerto degli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska, giovedì 12 ottobre, giorno dell’anniversario della nascita del grande tenore. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. Il programma, realizzato con il contributo del Gruppo Hera, rientra nell’ambito del progetto “Modena Città del Belcanto” promosso dal Comune di Modena, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, dal Teatro Comunale “Luciano Pavarotti”, dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi – Tonelli”.

Il prossimo 5 ottobre la Corale Rossini celebrerà i 130 anni di vita con un concerto sul palco del Teatro Comunale. La prima parte del concerto vedrà in scena la Giovane Rossini e il Serial Singer Gospel Choir con una selezione di classici della musica leggera e gospel, oltre a un brano di Adriano Banchieri, musicista bolognese del tardo rinascimento. La seconda parte sarà invece dedicata ad arie celebri di Verdi, Puccini, Mozart, Bizet, Mascagni, Bellini. I biglietti segnaposto saranno a disposizione dal 22 settembre alla biglietteria del Comunale.

Domenica 8 ottobre Alberto Mattioli e Angelo Foletto, giornalisti rispettivamente della Stampa e della Repubblica, rievocheranno assieme a Leone Magiera la vita e la carriera di Luciano Pavarotti dalle prime prove nella Corale Rossini fino al successo globale. Il racconto sarà accompagnato da filmati inediti sulla vita del tenore. L’appuntamento è al Teatro Comunale domenica 8 ottobre alle 17.30. Ingresso libero.

Il ciclo di iniziative per il decennale si concluderà giovedì 12 ottobre, anniversario della nascita di Luciano Pavarotti, con un concerto lirico vocale, anche questo in Teatro Comunale alle 21, degli allievi di Mirella Freni e Raina Kabaivanska, accompagnati al pianoforte da Leone Magiera. Anche in questo caso i biglietti segnaposto saranno a disposizione a partire dal 22 settembre alla biglietteria del Comunale.