“Into the Future”, un viaggio tra i segreti della ricerca

650 ragazzi e ragazze delle Superiori hanno partecipato al progetto di orientamento promosso dalla Fondazione cassa di Risparmio di ModenaLeggi altro ›

Il 29 marzo si è concluso il ciclo di incontri di “Into The Future”, il progetto di orientamento scolastico sulla ricerca scientifica riservato alle ultime classi degli Istituti superiori. Ai 30 appuntamenti programmati hanno partecipato 650 ragazzi di 12 Istituti superiori di Modena e provincia, accompagnati da oltre 30 insegnanti.

Quattro gli itinerari, legati ad altrettanti progetti finanziati dalla Fondazione: a) la ricerca sulle cellule staminali condotta nei laboratori del Centro di medicina rigenerativa diretto da Michele De Luca; b) la ricerca sulle nanostrutture condotta nei laboratori dell’Istituto Nanoscienze S3 del CNR diretto da Elisa Molinari; c) la ricerca sulla visione artificiale e sul deep learning condotta nel laboratorio ImageLab di Ingegneria diretto da Rita Cucchiara; d) il progetto “Formula Student” messo a punto dallo staff di Ingegneria coordinato da Enrico Mattarelli e Matteo Giacopini.

Il percorso più “gettonato” è stato quello delle Nanoscienze con 9 incontri, seguito da Visione artificiale e Cellule staminali, entrambi con 8 incontri, infine Automotive con 5 incontri. Tutti gli incontri – in Fondazione e nei laboratori dell’Università – hanno avuto una “coda” sui social e sul sito della Fondazione. L’iniziativa ha avuto l’apprezzamento sia degli insegnanti che dei ricercatori dell’Università. Molto interesse anche da parte degli studenti che hanno avuto l’opportunità di conoscere direttamente il mondo della ricerca e scoprire nuove opportunità di studio e di lavoro.

Into the Future” è un progetto promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena in collaborazione con l’Università, il CNR e la Direzione scolastica provinciale. Il “format” prevede una prima parte a Palazzo Montecuccoli dove l’attività e i progetti della Fondazione vengono illustrati, a cura di Mediagroup, attraverso clip video, cartoon movie, slide e testimonianze dirette. Al termine ragazzi e insegnanti vengono trasferiti in navetta nei laboratori dell’università dove incontrano i ricercatori e fanno esperienza diretta degli strumenti e dei metodi di ricerca.

Rivivi i laboratori, clicca qui per guardare  tutte  le foto e i video!