Ennesimo Film Festival tra i vincitori di Funder35

Premiate a Roma 62 imprese culturali giovanili: tra queste l’associazione Tilt di FioranoLeggi altro ›

C’è anche un progetto modenese tra i vincitori del bando Funder35, che ha selezionato, attraverso l’edizione 2017, 70 imprese culturali. Si tratta di Ennesimo film festival, una rassegna internazionale di cortometraggi a cura di Tilt Associazione Giovanile, con sede a Fiorano Modenese. Il progetto ha ricevuto un contributo di 45 mila euro.

La premiazione si è svolta lo scorso 17 gennaio a Roma, presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, nel corso di un evento al quale erano presenti il presidente Acri Giuseppe Guzzetti, il presidente Comitato Funder35 Marco Cammelli, e l’economista Alessandro Leon.

Giunto al suo secondo triennio, il bando Funder35 è promosso da 18 fondazioni di origine bancaria, tra le quali la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, ed è rivolto alle realtà non profit già impegnate in diversi settori della cultura e composte prevalentemente da giovani al di sotto dei 35 anni; è nato nel 2012 nell’ambito della Commissione per le Attività e i Beni Culturali dell’Acri, l’associazione delle fondazioni, con l’obiettivo di sostenere, accompagnare e rafforzare le imprese culturali giovanili, sia sul piano organizzativo che gestionale, premiando l’innovatività e favorendo la sostenibilità.

In quest’edizione sono state 62 le nuove imprese culturali selezionate con il bando, sostenute con 2,5 milioni di euro (una media di 40 mila euro a progetto). A queste si aggiungono altre 8 organizzazioni che, pur non ricevendo un contributo economico, beneficeranno di un accompagnamento alla formazione.  Le 62 organizzazioni selezionate quest’anno sono distribuite su quasi tutto il territorio nazionale: 7, in particolare, sono localizzate in Emilia Romagna, distribuite tra le province di Bologna, Parma, Modena.

Le realtà sostenute sono attive in diversi settori culturali: arte, cinema, musica, danza, cultura circense, teatro. I progetti selezionati comprendono la realizzazione di una serie di attività, tra cui: festival teatrali e di cortometraggi; incubatori per offrire servizi ad artisti emergenti; iniziative di promozione della cultura enogastronomica; tour turistici alternativi; campagne di comunicazione internazionali; residenze per artisti; rinnovamento dell’offerta culturale con assunzione di personale qualificato; eventi, visite guidate e molto altro ancora.

La rassegna dell’associazione Tilt, Ennesimo Film Festival, che nella precedente edizione ha presentato opere provenienti da 58 paesi del mondo, si svolgerà nel weekend dal 4 al 6 maggio presso il Teatro Astoria di Fiorano. La novità di quest’anno consiste in un progetto di ospitalità da parte delle famiglie fioranesi dei finalisti della rassegna. Se lo vorranno, gli abitanti del comprensorio ceramico avranno così la possibilità di fare colazione con una giovane Sofia Coppola o di rimboccare le coperte al prossimo Martin Scorsese.